Comunicato n.7

Giovedì 14/12, Under 12, Stella Volley 0 – Juvenilia 3

… LE PIAZZATE DI ASIA

Si riparte il girone di ritorno con ancora un successo netto per le ragazze di coach Selina, confermando il primo posto in classifica. Tre buoni set contro un avversario tradizionale, che in passato ha dato del filo da torcere alla Juvenilia, con ampi margini di crescita quindi.

Coach Selina ha potuto sperimentare diverse formazioni, alternando potenti attacchi da posto quattro, da seconda linea ed anche diverse palle piazzate (… ma senza che sappia Eugenio), poco hanno potuto infatti le brave avversarie.

“Una squadra compatta, determinata e cinica” questi i principali commenti raccolti tra il pubblico, testimonianze che fanno ben sperare per il futuro.

Testa già in avanti, infatti ci aspetta una settimana di duro lavoro in preparazione del prossimo incontro contro l’unica squadra che finora ha conquistato un set contro le nostre ragazze.

Domenica 17/12, Under 14, Juvenilia 0 – Cassa Rurale FVG Fiumicello 3

IL LENTO RISVEGLIO DEL MATTINO

La domenica mattina, si sa, è dedicata al dolce risveglio. Lo sanno anche le ragazze della Juvenilia Nera, che hanno giocato una partita lenta, assonnata e poco reattiva. Complice un campo di gioco con una illuminazione irregolare (ma anche per le avversarie).

Un buon primo set, giocato quasi alla pari. Secondo e terzo set, decisamente sotto tono, tali da indurre coach Selina a variare lo schema di gioco inserendo un nuovo alzatore a discapito degli attacchi. Brave le avversarie che hanno messo in campo l’esperienza e la fisicità decisamente superiore.

Un’esperienza che fa crescere, tanta pazienza, lavoro e serenità.

Abbiamo tutti del lavoro da fare durante le vacanze di Natale. Selina: tecnica in campo, capitan Giulia: motivazione e gruppo, Sabrina: in confessionale, chioschisti: … niente da dire, va bene così.

Sabato 16 Dicembre, Raggruppamento Minivolley juvenilia Futura palmanova Blu team e Vivilvolley

MINIVOLLEY S3

Sabato 16 dicembre è stata un’altra bella giornata di sport dedicata ai bambini che la Juvenilia ha organizzato in collaborazione con il Bluteam, la Futura Palmanova e il Vivil. Un pubblico delle grandi occasioni  (lo Juvenilas’ chiosco ringrazia) tanti mini atleti che si sono sfidati utilizzando tutti i colpi consentiti e non. Un applauso alle sqaudra del Red che vinto contro una squadra completamente maschile, ma anche alle ns. allenatrici Selina e Sara che, a distanza di poco tempo dal primo torneo, sono riuscite a mettere in campo degli atleti che hanno ben figurato con evidenti progressi dal punto di vista tecnico. Grazie a tutti i genitori che hanno contribuito a realizzare questa fantastica giornata e sopratutto per lo spuntino finale che i bambini hanno ripulito.

Giovedì 14/12, Under 99, Mai@Puest 3 – Mine Vaganti Teor 2

PARTITA SENZA FINE, E SI VINCE ANCHE CONTRO L’IMPIETOSA ANAGRAFE

“Ci piace tanto giocare che la vogliamo fare più lunga possibile”, è il commento a caldo dell’inossidabile libero Gian. Vallo a dire alle ginocchia, schiene, spalle, eccetera!

Partita infinita. Infatti sono almeno cinque i match point bruciati nel corso dei set intermedi. Primi due set vinti e giocati con un buon ritmo e buone soluzioni di attacco, tanto da far sperare in una rapida chiusura. Ma il bello del volley è che nulla è scontato. Terzo set perso. Si va al quarto che si chiude a 30-28 per le Mine Vaganti, dopo una serie infinita di match point ribattuti colpo su colpo.

Tie Break, iniziato bene e concluso meglio, squadra concentrata e compatta. Si vince 15 a 10. A casa … anzi prima una birra e poi a casa.

Avversari di tutto rispetto, giovani, anzi giovanissimi, con ottima difesa in copertura e a muro. Mai@Puest, a ritmo alternato, prudenti in attacco e imprecisi in difesa. Buone, anzi ottime sessioni di servizio di (la) Andrea Devetak (MVP) e Katia Pellizzer. Una prestazione media, non pessima, ma media, che offre diversi spunti a coach Mauro su cui intervenire per i correttivi in preparazione del prossimo match, in casa il 12 gennaio ore 20:30 contro Torviscosa. Partita tra teste di serie, molto sentita da entrambe le squadre: diversi ex ed alcuni amici si confronteranno.